6/04/2015

Veggy French Toast


Dopo una lunga pausa siamo tornati. Ultimamente si parla spesso di cucina vegana e di cibi vegani in generale. Sebbene fossimo scettici inizialmente, noi di Basilicum non potevamo non sperimentare qualcosa su questo fronte. Spinti dalla curiosità di scovare nuovi abbinamenti e ingredienti a noi sconosciuti, ci siamo imbattuti in numerosi blog, associazioni e perfino canali youtube, tutti interamente dedicati alla cucina vegana. Quale sia il profilo del vegano medio ancora non l'abbiamo capito, soprattutto perchè il confine tra 'sono vegano perchè intollerante' al 'sono vegano perchè mangio sano' è molto sottile. Noi da appassionati di cibo abbiamo decisio di avvicinarci a questo mondo alla ricerca di novità. La nostra primissima ricetta vegana che vi proponiamo in questo post è molto semplice sia negli ingredienti sia nella preparazione. Abbiamo scelto di partire da una cosa facile e da ingredienti accessibili per non scoraggiare anche i più pigri.

Ingredienti
2 fette di pane ai cereali (in base alle dimensioni delle fette vanno poi aggiustate le dosi degli altri ingredienti)
10 grammi di mandorle
40 grammi di latte di soia
10 grammi di sciroppo d'acero
Un cucchiaino di estratto di vaniglia
Olio di semi di arachidi q.b.

Preparazione
Frullate con un mixer le mandorle, il latte di soia, lo sciroppo d'acero e la vaniglia. Impanate le fette di pane con il composto appena preparato e nel frattempo fate scaldare l'olio in una padella antiaderente. Tostate il pane pochi minuti per lato finchè non risulta dorato. Servite i toast caldi con sciroppo d'acero, frutta o marmellata a piacere. Sono buonissimi anche da soli per colazione o merenda.


3/23/2015

#tigrecontrotigre - Vellutata di broccolo verde e l'idea per un panino


Oggi vi vogliamo parlare di Tigre, un'azienda di cui avrete sicuramente sentito parlare. Per noi è stato un piacere collaborare con loro e con tutto il team di Bloggeritalia, che svolgono un ottimo lavoro di intermediazione tra aziende e blogger. #tigrecontrotigre è l'hashtag che è stato scelto per diffondere la campagna che si rivolge direttamente ai consumatori che consapevolmente potranno contribuire al rinnovamento del brand aziendale. Quindi ciò che potrete fare, se lo vorrete, è cliccare in questo link e votare il logo che più preferite! Bastano 20 secondi (chiaramente a seconda della connessione internet) e il gioco sarà fatto ;) 
Tigre affonda le sue radici nel passato e trova il suo punto di forza nella produzione di formaggio fuso a partire dalla seconda metà del 1900, fino ad arrivare al perfezionamento dei cosiddetti formaggi a fette, che sono gli stessi che noi conosciamo oggi. Non sappiamo nemmeno come sarebbero state le nostre minestre da piccoli se non avessimo avuto il formaggino da accompagnare! Detto questo, riproporvi un brodo caldo, non ci sembrava così bello. Allora, non appena abbiamo osservato bene cosa ci era stato consegnato, abbiamo pensato di rimanere in qualcosa di semplice ma d'effetto, qualcosa che valorizzasse i prodotti senza stravolgerli. Siamo inizialmente rimasti attratti dal Gruyere, contenuto nel "tondino giallo" Tigre selection, che abbiamo usato per insaporire una delicatissima vellutata di broccolo verde. Poi abbiamo sperimentato anche il Tigre Creamy (il tipico formaggio spalmabile) e il Tigre Emmentaler che abbiamo abbinato con panini e pane integrale tostato. Il Creamy ha trovato "la morte sua" in un sandwich farcito con pesto alla genovese e fesa di tacchino!  
A proposito di panini, se siete a Milano e avete voglia di un toast, fate un salto qui, poi diteci com'è! A noi non sembra male ;) 



Ingredienti per la vellutata:
500 gr di broccolo verde (solo le cime)
una carota 
una cipolla
acqua q. b. 
100 ml di panna vegetale 
olio, sale e pepe q. b. 
Tigre Gruyere 

Cuocete al vapore i broccoli per 10-15 minuti. Nel frattempo soffriggete la cipolla e la carota con un filo d'olio. Aggiungete i broccoli e fate rosolare uno o due minuti a fiamma alta. Aggiungete quanto basta di acqua fino a coprire la verdura, mettetene anche meno se preferite un risultato più denso. Portate a bollore, aggiungendo sale e pepe a piacere. Con un mixer ad immersione frullate il tutto e aggiungete la panna. Riportate sul fioco, aggiustate il sapore e concludete con il Gruyere tagliato a cubetti. Servite calda. 


Ingredienti per i panini: 
fesa di tacchino 
Tigre Creamy 
pesto alla genovese 

Farcite come un normale panino, abbrustolendo precedentemente il pane. 

Vi ricordiamo quindi di votare a questo link il logo che preferite!
E voi conoscevate i formaggi Tigre?


Anna e Davide 

Tigre Contro Tigre
Instagram